Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

Lunedì 27 gennaio anche  al Gramsci Amaldi si è celebrata la giornata della memoria,

il film 'train de vie' è stato lo spunto per importanti riflessioni, discussioni e attività.

 

 

 

 

 

 

"Un paio di scarpette rosse", una poesia di Joyce Lussu per non dimenticare

La nostra scuola ha ricevuto il Quality Label Europeo per il progetto
eTwinning "Promotion of healthy lifestyles during education ". Ciò significa che
il lavoro della scuola, degli studenti della 2^ F e dei docenti Lucia Gatti e Zsuzsanna Kormos, sono stati
riconosciuti ai massimi livelli europei.

eTwinning

Promotion of healthy lifestyles during education

Anno scolastico 2018/2019

Classe 2F Liceo Scientifico Sportivo

Prof.sse Lucia Gatti e Zsuzsi Kormos

Il nostro progetto ha ricevuto il "Certificato di Qualità Nazionale"!

Promotion of healthy lifestyles during education

Anno scolastico 2018/2019

Classe 2F Liceo Scientifico Sportivo

Prof.sse Lucia Gatti e Zsuzsi Kormos

Vai al progetto

Il progetto si è sviluppato da settembre 2018 a giugno 2019 ed ha coinvolto studenti di età compresa tra 11 e 20 anni italiani, greci, spagnoli, serbi, croati e macedoni. La finalità è stata di far comprendere agli studenti l'importanza degli stili di vita sani per lo sviluppo generale della personalità e della vita futura. Nel corso del progetto gli studenti hanno acquisito conoscenze sulla salute e sull'educazione sanitaria nella propria scuola, oltre a conoscere il sistema educativo e l'educazione sanitaria di altri paesi. Tutti i membri hanno interagito e collaborato attraverso il twinspace condividendo le proprie idee.  L’ampia fascia di età dei partecipanti al progetto ha permesso ad ognuno di esprimere e condividere le proprie proposte valorizzandone la creatività. La lingua di comunicazione è stata l’inglese che gli alunni hanno migliorato comunicando e condividendo i propri lavori. I risultati del progetto sono stati raccolti su un ebook.

 Vai al progetto

 

A conclusione di un breve lavoro sulle ballate medievali e contemporanee, gli studenti della 3B LS hanno svolto dei lavori di gruppo sulla ballata A Hard Rain's a Gonna Fall di Bob Dylan. Ogni gruppo ha scelto di interpretare e illustrare con immagini solo i versi da loro ritenuti più significativi. Dalle singole presentazioni e da ulteriori integrazioni, è stato elaborato il lavoro di classe qui riportato, che è il risultato della loro condivisione di idee, competenze linguistiche e informatiche. L'analisi che segue quindi non vuole essere esaustiva, ma un esempio di come un testo letterario sia ancora in grado di comunicare qualcosa ai giovani.

Presentazione della ballata di Bob Dylan:  A Hard Rain's a Gonna Fall 

 

DREAMING ABOUT MY FUTURE

 

Writen by the students of 3^ C Linguistic Course in the year 2017

Il 15 Ottobre 2016 alcune classi della nostra scuola hanno visto il documentario "Sponde" nell'ambito del Carbonia Film Festival 2016.
Questa è la recensione che la 4B del Liceo Scientifico ha elaborato alla fine di alcune esercitazioni di scrittura.

 

                             Sponde – nel sicuro sole del Nord (2015) 
                                         directed by Irene Dionisio

 

Sponde (Shores) is an interesting documentary about immigration we saw during the Carbonia Film Festival 2016. It is based on the true story of the friendship between Vincenzo, who lives in Lampedusa-Italy, and Mohsen, who lives in Zarzis-Tunisia. Vincenzo is a retired undertaker. One day he finds the corpses of some immigrants who lost their lives in a shipwreck trying to reach Italy and decides to bury them. Mohsen is a postman who likes collecting the objects that the sea has left on the shores, building a sort of museum in his garden with them. When he finds a corpse on the shore, he buries and prays for it. They start writing letters to each other where they talk about their feelings and the reactions of the people of their towns.

 

In this film there are a lot of suspended, superb pictures and moments of silence that make people reflect on the message of the story. Every character speaks using monologues because they are on opposite shores. They speak different languages: Vincenzo speaks Sicilian vernacular and Mohsen speaks French. This makes it difficult to follow and understand what they say even with the subtitles.

 

We think that this film is full of deep messages of fraternity, love and humanity. It is a clever way to make people aware of the problem of immigration. We would recommend it to anyone who thinks this is an important issue in our society .

L'optical art, altresì nota come op art, è un tipo di arte astratta nata intorno agli anni sessanta del Novecento. La op art produce effetti che confondono ed eccitano l'occhio, attraverso forme geometriche caratterizzate da alto contrasto tra sfondo e primo piano.
Di seguito potete ammirare alcune riproduzioni delle forme della op art a cura dei maturandi della classe 5^C scientifico anno 2015-2016.

 

 

ALESSIA DESSI' 

 

 

 ALESSIO LAMPIS

 

CARLOTTA SERPI 

 

 

ELISABETTA MEDDA 

 

 

 

GIULIO BLANCO 

 

 

 

LAURA SERVENTI 

 

 

MARCO MANUNZA

 

 

 

 

MARTINA PINNA 

 

 

 

MATTIA ATZORI CORONA 

 

 

 

MATTIA DE SANCTIS

 

MICHELE MELIS 

 

 

SARA SCIASCIA 

 

 

SARA SECCI 

 

 

 

 SILVIA SANNA